Il medico fisiatra: di cosa si occupa?

//Il medico fisiatra: di cosa si occupa?

Il medico fisiatra: di cosa si occupa?

  • il fisiatra mal di schiena

Il dott. Simone Bianchi, fisiatra del Centro Medico Santagostino, racconta la sua esperienza di medico specializzato in medicina fisica e riabilitativa.

Il fisiatra: chi è e che cosa cura

Il fisiatra è il medico dell’apparato muscolo-scheletrico, ovvero quel medico a cui rivolgersi quando si ha un problema ai muscoli, ai tendini, ai legamenti o alle articolazioni. Si contatta, quindi, quando si ha un dolore o un problema che può determinare una disabilità o una limitazione del movimento. Di frequente, il fisiatra è il medico del mal di schiena, lo specialista a cui rivolgersi quando si ha una cervicalgia, la famosa cervicale, o un dolore lombare oppure un’ernia del disco.

Fisiatra vs ortopedico

Il fisiatra non è un ortopedico. L’ortopedico è il chirurgo dell’apparato muscolo scheletrico che interviene chirurgicamente o grazie al bisturi per aiutare il paziente, per esempio, in caso di una frattura ossea, nell’impianto di una protesi articolare o per la ricostruzione di un legamento. Il fisiatra, però, collabora strettamente con l’ortopedico nel seguire il paziente nella sua fase riabilitativa e di recupero post-chirurgico.

Il fisiatra, quindi:

  • visita il paziente
  • ne valuta lo stato fisico
  • formula una diagnosi e redige il cosiddetto PRI, Progetto Riabilitativo Individuale.

L’insieme di tutte queste prescrizioni possono essere di tipo farmacologico, attraverso la somministrazione di farmaci atti al recupero (abbinato al riposo), o possono abbinarsi (è il caso più frequente) a terapie fisiche specifiche. Esempi di terapie fisiche sono le onde d’urto, tipiche per le patologie tendinee, la tecarterapia, gli ultrasuoni, la laserterapia e la magnetoterapia. In ultimo il fisiatra è colui che prescrive la fisioterapia. E su questo si basa un’altra sostanziale differenza tra le professioni mediche specializzate nella cura dell’apparato muscolo-scheletrico: la differenza tra fisiatra e fisioterapista.

Fisiatra vs fisioterapista

Il fisiatra è il medico della riabilitazione, colui che visita il paziente, colui che formula una diagnosi e prescrive la terapia. Molto spesso prescrive la fisioterapia. Il fisioterapista è colui che nella pratica segue e fa compiere quell’insieme di esercizi prescritti dalla terapia al paziente. Il focus della professione del fisiatra è una visione globale del paziente, non limitata alla singola patologia ma alle conseguenze che questa può determinare nella vita del paziente, nei suoi aspetti personali, professionali, sportivi e nella sua qualità della vita in generale.

2020-01-13T18:02:06+00:00 13 Gennaio 2020|Categories: Star bene|0 Commenti