10 consigli per vivere bene e più a lungo

/, Stili di vita/10 consigli per vivere bene e più a lungo

10 consigli per vivere bene e più a lungo

  • vivere bene

Igiene personale, vaccini e progressi in medicina hanno permesso di estendere l’aspettativa di vita di molti anni. Si vive effettivamente più a lungo rispetto a pochi decenni fa, ma il numero di anni in più rispecchia anche la qualità della vita?

Come vivere bene e più a lungo? Man mano che si invecchia diminuisce la capacità del nostro organismo di riprendersi dagli attacchi che derivano dall’esposizione agli agenti esterni e/o interni dannosi. Ecco perché la nutrizione e il mantenimento del peso entro limiti ragionevoli diventano un nodo centrale per la prevenzione di malattie comuni, tumori del tratto digerente, malattie cardio vascolari, cirrosi del fegato, diabete, malattie autoimmuni, che sono poi quelle che rovinano la festa dell’invecchiamento.

L’indagine

Il Centro Medico Santagostino ha condotto tra marzo 2018 e novembre 2018 una valutazione dell’efficacia di nuovo approccio dietetico adatto a chi vuole vivere bene e più a lungo, il programma longevità. I partecipanti (tra i 36 e i 64 anni) hanno seguito un programma di sei mesi di riequilibro nutrizionale seguiti da uno specialista e da un coach, comprensivo di due brevi cicli di restrizione calorica, la dieta di semi-digiuno assistita. Si tratta di uno degli approcci migliori per simulare gli effetti benefici che derivano da periodi di astinenza da cibo, minimizzando difficoltà e rischi associati al digiuno vero e proprio.

Dal programma sono emerse alcune evidenze promettenti da tutti i partecipanti:

  • stabile perdita di peso (la media del BMI dei partecipanti è scesa da 26.3 a 24.4)
  • diminuzione della circonferenza vita (da 90.8 cm a 85.3 cm)
  • miglioramento dei valori di glicemia, colesterolo LDL e trigliceridi
  • migliore gestione della fame nervosa e degli eccessi compulsivi

Leggi anche: Digiuno, è davvero l’elisir di lunga vita?

Consigli per vivere bene

Anche alla luce di questa esperienza, ecco alcuni consigli pratici per aiutarci a vivere bene una vita longeva possibilmente liberi da malattie debilitanti:

  1. Attenzione agli zuccheri semplici e raffinati. Spesso lo zucchero è nascosto in alimenti “insospettabili” come per esempio nella salsa di soia o nel pane in cassetta
  2. Mangia meno, seguendo il senso della fame, imparando a distinguere la fame reale da quella nervosa
  3. Attenzione ai preparati industriali che contengono sostanze da cui il nostro corpo non è preparato a difendersi, come addensanti, colori o aromi artificiali
  4. Aumenta la varietà della frutta e della verdura. Solo diversificando il tipo di alimento si possono assumere tutte le vitamine e i minerali che ci servono, nelle giuste quantità, senza dover spendere in integratori
  5. Scegli prodotti integrali. La fibra naturale dei cereali integrali, dei legumi, della frutta e della verdura ha un ruolo importantissimo all’interno di un regime dietetico salutare
  6. Impara a masticare più lentamente, in questo modo aumenti la percezione di quello che stai assumendo e aiuti la digestione stessa (che inizia dalla bocca)
  7. Riduci il consumo di proteine da carne rossa o bianca evitando il più possibile quelle provenienti da allevamenti intensivi. Focalizzati sulla qualità, non sulla quantità
  8. Muoviti di più! Fare attività fisica, anche moderata ma costante, è fondamentale per il benessere fisico, aiuta lo stato emotivo ed è indispensabile per preservare la massa muscolare a scapito della massa adiposa. Scegli lo sport più adatto a te, perché diventi anche un momento di piacere e di svago
  9. Prova di tanto in tanto a mangiare di meno, provando periodi di restrizione calorica come il semidigiuno. Ridurre periodicamente il consumo di cibo, all’interno di un preciso programma di riequilibrio in macronutrienti seguito da uno specialista, permette di innescare meccanismi fisiologici primordiali di cui conosciamo bene l’efficiacia, comprese attività cerebrali legate ad attenzione, memoria e prontezza di reazione
  10. Condividi con la tua famiglia. La motivazione e la condivisione con chi ti sta attorno sono il perno su cui contare per ottenere benefici evidenti e a lungo termine.
2019-04-11T11:25:16+00:00 9 Aprile 2019|Categories: Prevenzione, Stili di vita|Tags: |0 Commenti